Aprire l'Anima



Pentagramma Satanico dell'Anima Umana
Aprire la vostra anima aprirà i vostri occhi spirituali e vi condurrà a vedere la verità, e ad ottenere una sorta di illuminazione. Inoltre, potenziando i vostri chakra scoprirete in voi molti dei cosiddetti poteri “soprannaturali”. Quando i chakra sono correttamente allineati e potenziati la guarigione, sia fisica che mentale, avverrà quasi miracolosamente.

1. Aprire il Terzo Occhio

2. Aprire il Chakra della Corona e risvegliare la Ghiandola Pineale

3. Aprire il Chakra della Gola

4. Aprire il Chakra del Cuore

5, Aprire il Chakra del Plesso Solare

6. Aprire il Chakra Sacrale

7. Aprire il Chakra di Base

8. Aprire 8° e 9° Chakra delle Spalle

9. Aprire 10° ed 11° Chakra delle Tempie

10. Aprire 12° e 13° Chakra dei Fianchi

11. Aprire e potenziare i Chakra delle Mani

12. Aprire i Chakra dei Piedi

13. Aprire il Sesto Chakra

14. Aprire i Chakra Minori [contiene un diagramma]
Azazel, maestro di Alchimia Spirituale, ha lavorato nel dettaglio insieme a me su ognuna di queste meditazioni. Molte sono state riviste il 21.07.07 alla luce di nuove conoscenze. Queste meditazioni sono estremamente potenti e, spesso, gli effetti possono essere avvertiti alcune ore più tardi. E’ importante seguire le istruzioni e, se siete nuovi, procedere per gradi e lentamente. Se avete già eseguito le meditazioni preliminari, è un'ottima cosa eseguire anche queste. Alcune persone, non molte, hanno riportato pochi o nessun effetto dalle meditazioni preliminari che sono state prese dai libri in commercio.

Esiste un determinato numero di ripetizioni per ogni esercizio. Se riscontrate di essere troppo stimolati, è consigliabile terminare l’esercizio che potrà essere poi ripreso in un secondo momento, mentre date al vostro sistema nervoso il tempo di adattarsi all’accresciuta forza vitale. E’ caldamente consigliato prendersi qualche giorno di pausa tra un esercizio e l’altro.

Persone che hanno problemi di epilessia, o che sono in terapia sotto psicofarmaci, non dovrebbero eseguire nessuna di queste meditazioni, tranne la meditazione sul vuoto, a meno che il loro terapeuta non li autorizzi esplicitamente. Gli esercizi sono molto efficaci per aprire i chakra e stimolare kundalini. Queste nuove meditazioni sono infuse di energia Satanica. Coloro che non sono dedicati, o sono esterni, dovrebbero tenerlo in considerazione. Per i Satanisti dedicati, gli effetti saranno molto positivi in termini di apertura e potenziamento dei chakra, e per accrescere il potere di se stessi.
Queste meditazioni producono risultati molto rapidi. Le meditazioni standard su kundalini, tipiche della New Age, possono richiedere anni per avere degli effetti appena percettibili.
Queste meditazioni invece, come del resto il Satanismo, sono la vera realtà dei fatti. Queste meditazioni, come il Satanismo, sono invece molto reali.
La meditazione sul vuoto è molto consigliata per controllare i pensieri e la mente che saranno stimolati dall’apertura dei chakra.

Esiste un determinato numero di ripetizioni per ogni esercizio. Se riscontrate di essere stati troppo stimolati, è consigliabile terminare l’esercizio che potrà essere poi ripreso in un secondo momento, mentre date al vostro sistema nervoso il tempo di adattarsi all’accresciuta forza vitale.

Le meditazioni vengono eseguite tramite specifici canti per ognuno dei chakra. Ogni canto è basato sulla respirazione Yoga Vibrata. Con questa respirazione, inspirate per riempire i vostri polmoni e, espirando, vibrate il canto finchè non avete terminato il respiro, dopo, riempite nuovamente i polmoni. Questa respirazione viene usata solitamente con il chakra della gola:

  1. Inspirate attraverso il naso, riempiendo i polmoni.
  2. Espirate con un'unica, lunga, vibrazione che porterà fuori tutto il fiato.
  3. Inspirate ancora, e ripetete.

Alcuni canti/vibrazioni sono basati sulle rune. Le rune sono basate sulle costellazioni e sono l’alfabeto più antico che si conosca. Sono la forma di scrittura originale, da cui derivò la scrittura cuneiforme. * Molte rune sono ancora visibili nella scrittura cuneiforme. Le rune sono sempre state un abominio per la chiesa cristiana, più di ogni altra forma di magia.

Per i chakra dal primo al quarto, è necessario applicare ciò che è conosciuto come “Jalandahara Bandha”. Ossia chinare la testa premendo il mento sul petto, senza forzare. Questo facilita enormemente gli effetti dei canti sui chakra inferiori.

I Mudra [posizioni delle mani] vengono usati per collegare alcuni circuiti, attraverso le dita, e indirizzare forza vitale verso il chakra che si sta aprendo. Alcuni di essi sono difficili, specialmente se avete delle mani più grandi della media. Questi mudra sono di aiuto, ma non strettamente necessari. Se trovate difficile qualcuna delle posizioni delle mani, non utilizzatela.

Dovreste concentrarvi sui chakra che si trovano al centro del vostro corpo, nel mezzo. Vi sono estensioni sia lungo la spina dorsale che nella parte frontale del corpo. Dopo aver aperto e potenziato questi ultimi, ci sono altre meditazioni avanzate che saranno date nel programma successivo, più avanzato. Troppa stimolazione non è desiderabile. Ogni persona che arriva al Satanismo si trova ad un livello diverso. Coloro che hanno potenziato le proprie anime nel corso di vite passate, saranno molto più sensibili alle meditazioni. Questa è una cosa innata, ma comunque chiunque segue questi esercizi potrà aprire i suoi chakra.

* = detto da Azazel


© Copyright 2005, 2007, Joy of Satan Ministries;
Library of Congress Number: 12-16457

Torna all'indice della Meditazione

Home Page