Terzo Occhio e Respirazione Pineale


L'effetto di questa meditazione mettere pressione sul vostro terzo occhio e sulla ghiandola pineale, che si apriranno ulteriormente e si potenzieranno indipendentemente da quale dei due oggetto della vostra concentrazione. Questa meditazione avanzata e non adatta per i principianti. Dovreste avere abbastanza esperienza da comprendere le istruzioni qui sotto senza alcun problema.

  1. Inspirate energia dalla base della vostra spina dorsale fino al chakra della gola.

  2. Trattenete il respiro tanto quanto sia per voi comodo, e focalizzatevi sul vostro terzo occhio oppure sulla ghiandola pineale. Dovreste sentire pressione, dolore, oppure un leggero fastidio.

  3. Espirate, e ripetete per alcune volte.

Prima di cominciare questa meditazione, o qualsiasi altra che ha questo scopo, dovreste innanzitutto pianificare in cosa consiste la vostra meditazione. In questo caso, stabilite se vi focalizzate sulla ghiandola pineale oppure sul terzo occhio. Ho fatto anche entrambe le cose cominciando la prima met della meditazione concentrandomi sul terzo occhio e poi sulla ghiandola pineale per la met successiva.

Probabilmente, quando attiverete completamente la vostra ghiandola pineale, la vostra testa sar piena di luce. Questo estremamente potente ed molto piacevole. Questa luce molto potente per far manifestare i vostri desideri, quando viene propriamente indirizzata.

La sensazione data dalla ghiandola pineale quando attiva incredibile, non ci sono parole per descriverla. E eccezionalmente piacevole e dura per ore anche se non siamo concentrati e veniamo distratti.


© Copyright 2007, Joy of Satan Ministries;
Library of Congress Number: 12-16457

Torna all'indice della Meditazione

Home Page